birra


Per votare è necessario autenticarsi

ReALT
Prodotta da Birra Del Borgo
Regione Lazio
Stile (Special) - Specialità - Sperimentali e storiche
Fermentazione Alta
Bicchiere Altglas   
Gradi saccarometrici ??? °P
Gradi alcolici 5,7 %
Temperatura di servizio 10 °C
Schiuma -
Colore -
Aroma -
Gusto -
Abbinamenti gastronomici -
Note Realizzata in collaborazione col birraio bavarese Andreas Gaenstaller, dopo la reAle scozzese è il turno di quella tedesca. Ibrido tra la ammiraglia del birrificio reatino e lo stile birraio altbier viene così' descritta sul sito di BdB: "il plato iniziale si è abbassato di un’unità per poter avvicinarsi ai valori classici delle Alt, e così anche l’alcool. Il colore della birra rimarrà quello tipico della Reale, ma in questo caso il tono ambrato viene raggiunto con un mix di malti che vede la presenza in minor quantità dei malti caramellati in modo tale da donare alla birra meno note caramellate a vantaggio invece di un sapore di malto più ampio. Al naso, accanto ai classici aromi agrumati dei luppoli americani che caratterizzano la Reale, compariranno note erbacee e fruttate tipiche dei luppoli tedeschi portati da Andreas (tra questi lo Spalter select). Inoltre, per rendere ancora più complesso l’aroma, è stato aggiunto un moderno gruit (pratica tipica per le Alt del passato) composto da un mix di spezie e foglie, tra le quali si riconoscono il coriandolo ed il lemon myrtle. Anche nella fermentazione, seppur ad alta temperatura, viene apportata un’importante modifica andando ad utilizzare un lievito tedesco che verrà poi però tenuto a lungo in lagerizzazione per affinare ancora di più l’aroma finale della birra”.
Accessi 1608
alexander_douglas (523) cisterna di latina (LT), Italia

Castelli beer festival Marino. Trepidante attesa per il nuovo restyle delle reale: all'aspetto non sembrerebbe essere cambiato granchè se non che la birra è più limpida e pulita, sembra la buona vecchia reale e al primo impatto anche al naso si confermerebbe questa cosa anche se poi si viene investiti oltre dall'agrumato da sentori erbacei,fruttati e speziati ( grazie al mix di luppoli e del gruit speziato) in bocca è morbida, molto maltata ma non va sul caramelloso bensì quasi sul biscottato da bock ( e da altbier ovviamente, visto il nome) con della aggiunte fruttate e speziate ben bilanciate e l'amaro che fa solamente da retrogrusto di accompagnamento. Chapeau pure per quest'altra sontuosa versione della Reale.

Voto 8,22
Aspetto 8/10
Aroma 9/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 27/07/2013 21:28:06