birra


Per votare è necessario autenticarsi

Straff
Prodotta da Extraomnes
Regione Lombardia
Stile (Ale) - Strong Belgian Ale - Belgian Strong Golden Ale
Fermentazione Alta
Bicchiere Coppa   
Gradi saccarometrici 18,5 °P
Gradi alcolici 9,5 %
Temperatura di servizio 10-12 °C
Schiuma -
Colore -
Aroma -
Gusto -
Abbinamenti gastronomici -
Note -
Accessi 2042
de:La (28) torino (TO), Italia

Al naso si apre con un delizioso attacco mieloso a cui si aggiungono da subito crosta di pane, grano e un accenno di fiori di campo, sopraggiungono poi una decisa nota agrumata e terrosa, pepe ed una consistente caratterizzazione rustica apportata dal lievito, che a tratti assume un carattere polveroso. Ben presente anche una nota alcolica, decisamente riscaldante ma pò troppo marcata. In bocca si rivela una birra importante con un corpo presente ed una carbonazione media, anche al gusto si ripresenta la complessità del naso con una dolcezza iniziale cui segue la speziatura pepata tipica delle Saison più un tocco floreale e agrumato . Anche quì però l’alcol viene fuori in maniera un pò troppo prepotente e va un a disturbare una chiusura secca e caratterizzata da un bell’amaro ripulente. Una saison invernale davvero interessante e con una spiccata personalità la cui unica nota dolente risulta l’alcolicità non abbastanza nascosta che ne limita un pò la beva.

Voto 7,62
Aspetto 8/10
Aroma 8/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 05/04/2013 13:42:02

Robyvet (22) Cavernago (BG), Italia

All'aspetto si presenta come una golden ale belga con schiuma abbondante e persistente. Al palato note di zucchero filato bilanciate dal retrogusto amaro del luppolo. L'alcool caldo compare nel finale. Buona birra ma niente di particolare.

Voto 7
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 10/12/2012 16:09:15

alexander_douglas (523) cisterna di latina (LT), Italia

All'aspetto si presenta come una classica golden ale belga ma al gusto è un qualcosa di unico: si sente una evidente nota di miele che si bilancia perfettamente all'amaro del luppolo e nessuno prevale sull'altro...corpo alcolico molto evidente ma che non copre gli altri sapori perchè si avverte sulla distanza...

Voto 8,06
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 9/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 09/12/2012 23:09:32